ASSOMINERARIA - Settore Beni e Servizi

Workshop “Le sfide internazionali nella filiera upstream: Tecnologie e Governance”

San Donato Milanese, 7 Febbraio, 2014

 

L’annuale Workshop del Settore Beni e Servizi di Assomineraria, svoltosi il 7 febbraio u.s. a San Donato Milanese, ha riguardato il seguente argomento: “Le sfide internazionali nella filiera upstream: Tecnologie e Governance“.

 

Nella prima parte, con l’intervento del Presidente & CEO di Gulf Publishing Company, si è avuta la consueta panoramica del settore upstream idrocarburi, con i cambiamenti che stanno avvenendo nel Continente Nord americano e le relative implicazioni a livello mondiale.

 

Nella seconda parte, dopo le due passate edizioni dedicate agli incontri con le Rappresentanze diplomatiche di alcuni Paesi dell’Africa subsahariana di interesse del Settore, si è discusso di un tema sfidante come è quello della ricerca e produzione di idrocarburi in acque profonde, con le Relazioni di Esperti di altissimo livello di Imprese in posizione leader nel contesto internazionale.

 

* Le relazioni sono riservate agli Associati. Chi fosse interessato può farne richiesta ad info@assomineraria.org

PROGRAMMA

9:00 REGISTRAZIONE
Presiede Andrea Ketoff, Direttore Generale, Assomineraria
9:30 Introduzione Sergio Polito, Presidente Settore Beni e Servizi, Assomineraria
9:40 Worldwide Upstream Forecast/Comments on the Global Gas Processing Market John T. Royall, President & CEO, Gulf Publishing Company
(con la collaborazione di Mediapoint & Communications)
10:30 Q & A
10:40 Sfide ed opportunità per l'internazionalizzazione della filiera upstream Matteo Neri, Executive Director, Ernst & Young
11:10 COFFEE BREAK
11:30 Key Subsea Industry Trends, Challenges and Growth Segments Tassos Vlassopoulos, Strategy & Marketing Director, GE O&G Subsea Systems
12:00 The Subsea Factory Hervé Valla, Senior Vice President Products, Technology & Engineering, Aker Solutions
12:30 Subsea: dalla R&S alla realizzazione di mega-impianti in acque profonde Giulio Fatica, Head of Offshore Engineering Department, Saipem S.A.
13:00 Discussione e Conclusioni