ASSOMINERARIA - Settore Idrocarburi e Settore Servizi

Workshop “Il monitoraggio radar satellitare per la misura delle deformazioni del suolo. Una tecnologia italiana al servizio dell’industria petrolifera”

Milano, 13 Marzo, 2015

 

Il Workshop è stato organizzato dai Settori Idrocarburi e Geotermia e Beni e Servizi di Assomineraria, in collaborazione con l’Associata Tele-Rilevamento Europa (T.R.E.). Un’occasione per approfondire il tema, di grande rilievo per il settore upstream, relativo alla misurazione degli spostamenti della superficie terrestre ottenuta con l’interferometria radar satellitare.
Dopo un’introduzione sull’evoluzione di questa tecnologia in Italia, sono state presentate, dopo oltre 20 anni di ricerca e centinaia di progetti applicativi, le esperienze riguardanti le attività petrolifere e minerarie, che ne fanno, ormai, uno strumento operativo a disposizione degli operatori per monitorare le deformazioni del suolo dovute a fenomeni di subsidenza, riattivazione delle faglie, effetti superficiali dell’estrazione e dell’iniezione di fluidi e stoccaggio di gas.
A conclusione dei lavori, c’è stato un confronto con i partecipanti al Workshop per una discussione sulle potenzialità ed implicazioni offerte dal telerilevamento satellitare.
La Società T.R.E., il primo spin-off del Politecnico di Milano, è riconosciuta globalmente come punto di riferimento in materia e rappresenta un caso di successo del passaggio Ricerca-Impresa.

PROGRAMMA

9:00 REGISTRAZIONE
9:30 Introduzione Ing. Sergio Polito - Presidente Settore Beni e Servizi, Assomineraria
9:40 Presentazione generale di TRE Primo spin-off del Politecnico di Milano: un modello di business
Ing. Alessandro Ferretti - Amministratore Delegato TRE
10:00 Misure millimetriche delle deformazioni al suolo da satellite Una tecnologia italiana: 30 anni di ricerca e proiezioni future
Prof. Fabio Rocca - Professore Emerito Elaborazione Numerica dei Segnali Politecnico di Milano
10:20 Servizi di monitoraggio satellitare per il settore Oil&Gas Territorio, Subsidenza, Sismicità indotta, Attività di recupero EOR/IOR,Pipeline, Offshore
Ing. Stefano Cespa - Sales & Marketing Manager TRE
10:40 Applicazioni per lo stoccaggio gas e integrazione con misure al suolo convenzionali Monitoraggio dei siti di stoccaggio, Riattivazione faglie, Compattazioni
Dott. Andrea Tamburini - Senior Geologist TRE
11:00 COFFEE BREAK
11:20 I dati satellitari a supporto della modellistica geomeccanica/fluidodinamica di giacimento Ing. Pietro Teatini - Dip. Ingegneria Civile, Edile e Ambientale, Università di Padova - M3E S.r.l., Padova
11:40 15 anni di applicazioni interferometriche in Eni Una sintesi dell’esperienza di monitoraggio radar satellitare
Dott. Gianluca Dell’Elce - Geologist, GEOD - Environmental Geology and Geodynamics Dept., eni spa
12:00 Conclusioni Ing. Pietro Cavanna - Presidente Settore Idrocarburi e Geotermia, Assomineraria
12:20 Discussione e conclusioni
12:45 LIGHT LUNCH