Uno Statuto innovativo per la “nuova Assomineraria”

12 Dicembre, 2017

Il 12 dicembre si è riunita l’Assemblea Generale di Assomineraria, ultimo appuntamento ufficiale nell’anno del suo centenario. Sono stati approfonditi gli ambiziosi progetti che stanno definendo il nuovo ruolo dell’Associazione dinanzi alle sfide poste dalla rapida trasformazione, in Italia e nel mondo, della filiera delle risorse energetiche e non.

Il Presidente Casula ha illustrato le iniziative fortemente innovative alle quali l’Associazione sta attualmente lavorando, sia sullo scenario nazionale sia in un’ottica di internazionalizzazione della filiera estrattiva.

In questo quadro l’Assemblea ha approvato il nuovo Statuto dell’Associazione, che adotta un modello pragmatico di governance semplificata, aperta nei confronti degli associati e guidata da principi di equità, congruità e trasparenza. Ciò al fine di sollecitare la progettualità trasversale e rappresentare al meglio – anche con l’utilizzo di efficaci strumenti di comunicazione – le istanze comuni dei suoi associati, in una prospettiva di evoluzione dei rapporti con le Istituzioni e gli stakeholder. Il nuovo Statuto ha ricevuto anche da parte di Confindustria il parere di conformità con la riforma dello Statuto confederale.

Vai allo Statuto >>