TechnipFMC per Shell: parte la realizzazione di Prelude FLNG

14 Luglio, 2017

 

 

 

 

L’unità flottante LNG Prelude sarà l’oggetto galleggiante più grande mai costruito. Si tratta del contratto subsea vinto da TechnipFMC per Shell utile a sfruttare i giacimenti australiani. La scorsa settimana la TechnipFMC ha annunciato che le navi utili alla realizzazione dei lavori, Deep Energy e Deep Orient, sono pronte. La commessa comprende dalla gestione, fabbricazione, trasporto e l’installazione delle linee di flusso, nonché il trasporto e l’installazione delle attrezzature sottomarine e la gestione dell’allacciamento e la messa in servizio della struttura FLNG. Alla fine del 2016 la TechnipFMC è diventata anche responsabile dei servizi di ingegneria e progettazione multidisciplinare a sostegno del progetto Prelude FLNG. La produzione inizierà nel 2018 producendo circa 3,6 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto all’anno.

 

Leggi anche l’articolo sull’Offshore Energy Today