Successo dell’esplorazione di AleAnna a Corte dei Signori

31 Marzo, 2017

 

 

 

Il pozzo esplorativo Trava #2dir, perforato da AleAnna Resources LLC nell’ambito del permesso di ricerca Corte dei Signori (FE), ha dato esito positivo. I test condotti hanno, infatti, evidenziato un flusso di gas giustificabile per procedere al successivo sviluppo. Il pozzo Trava #2dir è stato perforato partendo dal foro di un precedente pozzo esplorativo, Trava #1dir, che aveva dato esito negativo nel 2003. Grazie all’ausilio della prospezione sismica in 3D, AleAnna è riuscita invece a individuare con maggiore precisione la sacca di idrocarburi presente.

 

“Trava#2 è un pozzo significativo per AleAnna – commenta Sioux Sinnot, presidente della Compagnia – e la sua riuscita conferma il successo delle tecniche di prospezione usate dalla società. Il nostro portafoglio di esplorazioni sismiche 3D si è arricchito con nuove acquisizioni confermate dai dati reali acquisiti tramite il pozzo”. Sinnot ha poi posto l’accento sulla soddisfazione della Compagnia per la scoperta di gas naturale pulito in Italia, auspicando le necessarie autorizzazioni per cominciarne lo sviluppo e la produzione. Il pozzo esplorativo è stato chiuso e AleAnna ha già iniziato le procedure per ottenere la concessione di coltivazione dell’area.