Stoccaggio Gas Naturale
SHARE

 

(in aggiornamento)

 

Per le attività di stoccaggio, l’Italia è il secondo Paese dell’Unione Europea dopo la Germania per volume di gas stoccato (il 17% circa della capacità complessiva europea), con una capacità di erogazione massima di 290 milioni di standard metri cubi (Smc) al giorno, distribuita su dieci campi attivi situati in Abruzzo, Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Il numero dei siti è rimasto invariato da diversi anni, ma attualmente sono in corso di realizzazione 3 nuovi impianti in Lombardia ed Emilia Romagna, oltre a procedimenti per il rilascio di nuove concessioni presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Durante l’inverno 2013/2014 lo stoccaggio ha contribuito alla copertura della domanda nazionale per circa 6,6 miliardi di metri cubi (considerando il riempimento al 31 ottobre 2013 e la giacenza al 31 marzo 2014).

 

stoccaggio

 

 

 

DOVE SONO  GLI IMPIANTI DI STOCCAGGIO

 

Impianti Stoccaggio a terra_n

 

Abruzzo = 2 / Emilia Romagna = 5 / Lombardia = 4 / Veneto = 1

 

 

 

 

COME FUNZIONA LO STOCCAGGIO?

 

Guarda il video di Stogit