Miniere e criticità del nuovo Catasto
SHARE

6 Luglio, 2015

 

 

 

 

(Assomin Notizie n.4/2015)

 

Il Presidente del Settore Minerario di Assomineraria Marco Sertorio è stato ricevuto nei giorni scorsi dal Sottosegretario all’Economia On. Paola De Micheli per discutere circa l’annunciata riforma del catasto. La nuova classificazione prevista dalla riforma del catasto potrebbe

implicare l’applicazione dell’Imu alle miniere.

 

Come precisato dal Presidente Sertorio, le miniere non possono essere soggette a Imu in quanto patrimonio indisponibile dello Stato o delle Regioni: la concessione mineraria ha carattere traslativo, nel senso che conferisce al concessionario il potere/dovere, dello Stato o delle Regioni, di coltivare la miniera. Il Sottosegretario De Micheli si è impegnata a coinvolgere in tempi brevi l’Agenzia delle Entrate.