Saipem punta sull’innovazione: 36 nuovi brevetti nel 2016

24 Marzo, 2017

Nel 2017, Saipem punta ulteriormente sul progresso della propria tecnologia, raddoppiando gli investimenti per l’innovazione. Il gruppo vuole continuare a fondare il proprio vantaggio competitivo sul mercato, puntando sulla qualità e sul raggiungimento degli standard più elevati per i prodotti e i servizi offerti. Un disegno progettuale che ha già portato al record di nuovi brevetti registrati, 36, nel 2016.

 

L’universo Saipem ha investito in media oltre 40 milioni di euro negli ultimi quattro anni per lo sviluppo di nuove tecnologie, rinforzando il suo know how aziendale costituito ora da 2344 brevetti e 176 tecnologie proprietarie. Un patrimonio di competenze a disposizione dei committenti dell’Oil&Gas, che potranno contare in futuro anche sui frutti di due accordi sottoscritti dalla società con Siemens e Ntt Data. Il primo porterà a un’ulteriore implementazione dei sistemi di controllo sottomarino, il secondo introdurrà nuove soluzioni tecnologiche nei cantieri e nelle navi del gruppo.