Luigi Ciarrocchi è il nuovo Presidente di Assomineraria

10 Luglio, 2018

 

 

 

Luigi Ciarrocchi è il nuovo Presidente di Assomineraria. Attualmente Direttore delle Attività Upstream Italia di Eni, è stato eletto oggi dall’Assemblea Generale, riunitasi a Roma il 9 luglio, per il rinnovo delle cariche associative e l’approvazione del bilancio 2017.

 

Luigi Ciarrocchi, laureato in ingegneria mineraria al Politecnico di Torino, entra in Eni nel 1990 nella Direzione Giacimenti, occupandosi dello studio di giacimenti di Italia, Russia e Kazakhstan in qualità di Reservoir Engineer. Due anni dopo inizia un percorso di carriera internazionale, prima come Petroleum Engineer in Gran Bretagna e successivamente come Operations Manager in Nigeria e Congo. Rientra in Italia nel 2003 con l’incarico di Responsabile del Distretto Operativo di Ortona, ma nel 2006 torna ad occuparsi di estero: in quell’anno si trasferisce in Croazia come Managing Director di Eni Croatia, mentre nel 2007 riveste un ruolo analogo in Pakistan. Nel 2008 rientra alla casa madre come Vice President Coordinamento Gestionale Turkmenistan, Iran, Arabia Saudita e Cina poi diventa Senior Vice President Coordinamento Gestionale Far East e Pacifico. Nel 2014 è nominato Presidente e Amministratore Delegato di Tecnomare SpA, società di ingegneria del gruppo Eni e l’anno dopo ricopre la carica di Responsabile del Programma “Iniziative di Sviluppo Area Gela” per il rilancio economico dell’area e la riqualifica del territorio. In questo ruolo mette in opera un nuovo modello di sviluppo a elevata sostenibilità economica, ambientale e sociale.

 

Come previsto dal nuovo Statuto, l’Assemblea ha eletto anche i Vice Presidenti: Marco Brun per il Settore Idrocarburi e Geotermia, Raffaele Calabrese De Feo per il Settore Minerario e Sergio Polito per il Settore Beni e Servizi.

 

Rinnovati anche i Consigli di Settore: Gaetano Annunziata, Stefano Boco, Roberto Dall’Omo, Massimiliano Erario, Roberto Gambini, Roberto Pasolini, Giuseppe Rigo, Leonardo Salvadori e Davide Usberti per il Settore Idrocarburi e Geotermia; Corrado Baccani, Giorgio Bozzola, Fabio Granitzio, Antonio Martini e Patrizia Zuppini per il Settore Minerario; Mario Colangelo, Maurizio Coratella, Pasquale Criscuolo, Paolo Ghirelli, Oscar Guerra, Guido Michelotti, Alessandro Olmo, Michelangelo Tortorella e Luciano Vasques per il Settore Beni e Servizi.

 

L’Assemblea ha approvato la composizione del Consiglio Generale, di cui fanno parte: Gaetano Annunziata, Corrado Baccani, Marco Brun, Raffaele Calabrese De Feo, Luigi Ciarrocchi (Presidente), Mario Colangelo, Maurizio Coratella, Paolo Ghirelli, Roberto Pasolini, Sergio Polito, Davide Usberti, Luciano Vasques e Patrizia Zuppini.

 

L’Assemblea di Assomineraria ha inoltre eletto nella carica di Probiviri: Mario Figini, Rosario Mangiameli, Domenico Noviello, Tiziana Paolicelli, Carlo Tribuno e Cinzia Triunfo.

 

Il Collegio dei Revisori è composto da Ernesto Barbieri, Giovanni Musso e Paolo Rossi.

 

L’Assemblea ha approvato il Bilancio 2017.