Decreto Ministero dell’Interno 15 agosto 2005: commenti e proposta di incontro

 

 

Esplosivi – Decreto Ministero dell’Interno 15 agosto 2005: commenti e proposta di incontro
2 settembre 2005


Il 1 settembre 2005 è entrato in vigore il Decreto del Ministero dell’Interno 15 agosto 2005 (G.U. 190 del 17 agosto 2005), “Speciali limiti all’importazione, commercializzazione, trasporto e impiego di detonatori ad accensione elettrica a bassa e media intensità nonché all’impiego e al trasporto degli altri esplosivi di 2a e 3a categoria, ai sensi dell’articolo 8, comma 1, del decreto-legge 27 luglio 2005, n. 144, convertito con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2005, n. 155”, riguardante anche l’impiego degli esplosivi per scopi minerari.
Sul Decreto – che fa parte delle misure anti-terrorismo  messe a punto dal Governo – è stata emanata il 29 agosto 2005 da parte del capo della Polizia una Circolare esplicativa inerente i Provvedimenti amministrativi e decreti attuativi previsti dagli artt. 7,8 e 9 del Decreto Legge 27 luglio 2005, n. 144 convertito in Legge 31 luglio 2005, n. 155, che fornisce precisazioni anche in merito al decreto 15 agosto 2005 in materia di esplosivi.
Il Settore Minerario di concerto con gli altri Settori dell’Associazione si sono adoperati al fine di identificare con chiarezza problematiche e possibili soluzioni condivise nell’interesse dell’operatività delle aziende associate interessate al problema.

 

Allegati:
Decreto Legge 27 luglio 2005, n. 144
Legge 31 luglio 2005, n. 155
Decreto Ministero dell’Interno 15 agosto 2005
Circolare 557/PAS/12982D(22) del 29 agosto 2005
Newsletter Nitrex 1 settembre 2005 (ing. R. Folchi)